Il territorio
Lingua
ITALIANO

Il Gargano è una terra meravigliosa, circondata per tre quarti della sua estensione dal mare Adriatico ed attraversata da due laghi, quello di Lesina e quello di Varano. Le splendide cale, le grotte marine ed i trabucchi rendono unica la zona costiera, ma la parte interna è altrettanto ricca di fascino, con i centri storici, gli agrumeti, la macchia mediterranea e la vegetazione ad alto fusto. Rientra infatti, per circa 120.000 ettari nel Parco Nazionale del Gargano e, da luglio 2017, la Foresta Umbra è diventata patrimonio mondiale dell’Unesco. Alcuni comuni sono annoverati tra i borghi più belli d’Italia e alcuni sono stati feudi di Federico II che ha lasciato tracce importanti del suo passaggio. Tra i luoghi da visitare vi è sicuramente Monte Sant’Angelo con il santuario dedicato all’Arcangelo Michele, primo santuario al mondo a lui dedicato; la chiesa di San Pio da Pietralcina che contiene le spoglie del santo, situata a San Giovanni Rotondo; l’abazia di Santa Maria a Pulsano, gestita da una piccola comunità di monaci di derivazione benedettina; gli eremi intorno a Pulsano e le necropoli paleocristiane sparse per il territorio. Storia, arte, natura, religione e cucina. Tutto in una sola, magica terra!